UN PO' DI STORIA

Il Grappa è un luogo profondamente intriso di storia e potrete accorgevene ovunque voi stiate passeggiando in questo massiccio. Vicino al nostro agriturismo troverete numerosi percorsi e antiche mulettiere che vi condurrano a visitare antiche trincee della prima guerra mondiale, la chiesetta degli alpini e se avrete modo di visitare cima Grappa potrete osservare il maestoso Ossario dove sono conservati i resti dei caduti durante la guerra. Inoltre potrete visitare numerosi musei:


Museo delle guerre

32031 Alano di Piave (BL)

tel. 0439.779596

aperto la domenica

Museo Civico Storico Territoriale

32031 Alano di Piave (BL) - loc. Campo di Alano, via Don Lino Mondin

tel. 0439.779018

Poli Museo della Grappa e della distillazione

www.poligrappa.com

alambicchi e macchinari di distilleria

36061 Bassano del Grappa (VI) - ponte Vecchio

tel. 0424.524426   e-mail museo@poligrappa.com

ingresso libero, vendita distillati Poli

Museo della Grappa Nardini

antica taverna con degustazione grappe

36061 Bassano del Grappa (VI) - c/o Grapperia Nardini al Ponte Vecchio

tel. 0424.227741   fax 0424.220477

Museo degli Alpini

osteria e museo

36061 Bassano del Grappa (VI) - c/o Taverna degli alpini al Ponte Vecchio

tel. 0424.503662

Piccolo museo della grande guerra

documenti fotografici e cimeli

36020 Cismon del Grappa (VI) - Locanda Finestron Val di Lepre (Monte Grappa)

tel. 0424.80655

Gispoteca e casa di Antonio Canova

www.museocanova.it

cimeli storici e artistici, visita al Tempio del Canova

31054 Possagno (TV)                                                                                    

tel. 0423.544323

chiuso lunedì

Museo dello scalpellino "Antonio Bosa"

www.comunedipove.it

36020 Pove del Grappa (VI) - via Costantina, 2

tel. 0424.36831   fax 0424.809088   e-mail segreteria@comunedipove.it

Museo dell'automobile "Luigi Bonfanti"

www.museobonfanti.veneto.it

36060 Romano d'Ezzelino (VI) - loc. Romano Alto - sulla tangenziale di Bassano

tel. 0424.513746   fax 0424.513690

Piccolo Museo "Roberto Favero" e trincea di San Giovanni

documentazione e cimeli della guerra

36020 San Nazario (VI) - Albergo San Giovanni Colli Alti (Monte Grappa)

tel. 0424.556008

orario apertura bar

Ossario in inverno

Le quattro battaglie sul massiccio





L'epopea del Grappa, così come viene ricordata nei libri di storia della grande guerra, iniziò il 13 novembre 1917, quando,  dopo la disfatta di Caporetto, il massiccio divenne la cerniera fondamentale di congiunzione del fronte di pianura,
quello del Piave, e il fornte degli Altipiani.
Dal 14 al 27 novembre 1917 divampò quella che è conosciuta come la battaglia d'arresto.

Dall'11 al 22 dicembre 1917 gli Austriaci tentarono di nuovo di sfondare sul Grappa, ma riescono solo a prendere il Monte Asolone, che viene riconquistato qualche giorno dopo.

Il 15 giugno 1918, per un mese, l'armata del Grappa fu investita da un nuovo attacco, col proposito di sfondare definitivamente il fronte italiano, senza successo.

Dal 24 al 31 ottobre 1918 iniziò dal Grappa la battaglia di Vittorio Veneto. La quarta armata ebbe il compito di attirare sul Grappa le riserve austriache, per poter passare il Piave a Vidor. Fu la vittoria!!!

Trincea






soldati